Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

INDENNIZZO ALLE VITTIME DI REATI VIOLENTI INTENZIONALI. DIRITTO ALL’INDENNIZZO PER I FATTI COMMESSI PRIMA DELLA LEGGE 122/2016

Data:

04/04/2018


INDENNIZZO ALLE VITTIME DI REATI VIOLENTI INTENZIONALI. DIRITTO ALL’INDENNIZZO PER I FATTI COMMESSI PRIMA DELLA LEGGE 122/2016

In relazione all’indennizzo alle vittime di reati violenti intenzionali (Direttiva 2004/80/CE), è disponibile sul sito internet del Ministero della Giustizia della Repubblica Italiana un’informativa (in italiano, francese ed inglese) sulle forme di esercizio del diritto all’indennizzo: https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_2_10_6.page;jsessionid=7j4rySY8aC85yAvKIYtR2kEY

La legge europea n. 122 del 7 luglio 2016 riconosce il diritto all’indennizzo ai cittadini dell’Unione europea vittime di reati intenzionali violenti, compreso quello di sfruttamento del lavoro, qualora sia stata inutilmente esercitata la pretesa risarcitoria nei confronti dell’autore del reato o di altri soggetti civilmente responsabili.


694