Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Progetto “Oltreconfini: il teatro incontra la scuola” - Invito a partecipare per scuole italiane all’estero

Data:

16/05/2018


Progetto “Oltreconfini: il teatro incontra la scuola” - Invito a partecipare per scuole italiane all’estero

Si informano le istituzioni scolastiche all'estero, sia quelle italiane che quelle straniere in cui si insegna in lingua italiana, della possibilità di aderire alla Rete OTiS. Ciò in considerazione dell'importanza riconosciuta anche dalla recente normativa (Legge 107/15 art. 1 co. 181) al teatro quale forma artistica di elevato valore sociale ed educativo.

Il Progetto “Oltreconfini: il teatro incontra la scuola” è un'iniziativa culturale di educazione al teatro per una didattica interculturale ed inclusiva, articolata in laboratori teatrali ed attività di interscambio tra scuole italiane e diverse scuole all'estero. Il progetto, supportato dal MIUR, che ne ha chiesto la diffusione alle scuole all'estero è nato nel 2009, interessando, nella sua prima edizione, esclusivamente alcune scuole di Roma, per poi progressivamente coinvolgere ulteriori istituzioni scolastiche funzionanti sul territorio nazionale e all'estero.

A partire dall'a.s. 2014/2015, le scuole interessate si sono costituite in una rete di scopo, denominata appunto Rete OTiS, per valorizzare e sostenere le rispettive attività nonché per sviluppare nuovi percorsi educativi e didattici in un'ottica di innovazione. La rete è finalizzata, in primis, alla promozione dell'attività teatrale in lingua italiana nella scuola, con avvio di laboratori teatrali, formazione dei docenti, promozione della mobilità studentesca, creazione di sinergie educative e culturali a livello locale, nazionale e transnazionale, dialogo interculturale, favorendo al contempo sia il dialogo interculturale sia la partecipazione a bandi e progetti per ottenere finanziamenti. Secondo quanto riferito dai promotori fanno già parte della rete diverse realtà scolastiche, italiane e straniere, funzionanti all'estero.

Per ulteriori informazioni si consiglia di scrivere a: reteotis@gmail.com


697