Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Portato a termine il progetto ecologico dell’Ambasciata

Data:

21/12/2020


Portato a termine il progetto ecologico dell’Ambasciata

Il progetto “Raccolta della carta” si iscrive nel contesto delle «Buone prassi» del MAECI e nel più ampio progetto
«Farnesina Verde» che vede sia il Ministero che la rete diplomatico-consolare impegnati nella sostenibilità ambientale. Esso è stato ideato alla fine dell’estate e ha preso l’avvio a inizio settembre per concludersi a dicembre 2020 con l’obiettivo di raccogliere tutta la carta e il cartone gettati finora non riciclati (carta stampata non utilizzata, riviste e giornali vetusti, involucri di carta e cartoni) al fine di contenere l'inquinamento ambientale e nel contempo diffondere le buone prassi in materia di innovazione organizzativa come un processo virtuoso che può essere esteso ad altri ambiti lavorativi.

La carta raccolta è stata consegnata alla Fondazione internazionale Giardino delle rose blu O.N.L.U.S., la quale ha
provveduto alla successiva vendita, utilizzando il ricavato per acquistare regali di Natale per i bambini ricoverati nell’Ospedale speciale per le malattie croniche nei bambini di Gornja Bistra.


817