Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Italia presente alla 68. edizione del Pula Film Festival

Data:

26/07/2021


Italia presente alla 68. edizione del Pula Film Festival

L’Italia ha marcato un’importante presenza istituzionale – grazie al lavoro coordinato di Ambasciata, Istituto di Cultura, ICE e Consolato Generale a Fiume – alla 68° edizione del Pula Film Festival, che si è tenuto a Pola dal 17 al 24 luglio scorso.

L’Italia ha partecipato con l’iniziativa Spotlight Italy, organizzata dall’ICE con la partecipazione tra gli altri di ANICA, che ha
mirato alla promozione dell’industria cinematografica italiana in Croazia nonché a stimolare maggiori sinergie, anche sui mercarti terzi, tra i sistemi audiovisivi e cinematografici italiano e croato. Si è trattato del primo di una serie di attività dedicate al cinema e all’industria audiovisiva italiana in Croazia.

Tramite l’Istituto di Cultura, l’Italia ha altresì finanziato partecipato la proiezione di quattro film italiani alla kermesse (“Non odiare” – d. Mauro Mancini, “Nowhere special” – d. Umberto Pasolini, “Suspiria” – d. Dario Argento, “La città dolente” – d. Mario Binnard). Di
questi, “Nowhere special”, si è aggiudicato i primo premi nelle categoria ‘film internazionale’ e ‘Audience Award’, principali riconoscimenti del Pula Film Festival.

L’Ambasciatore Pierfrancesco ha aperto l’evento Spotlight Italy, nonché inaugurato, nella splendida cornice dell’Arena di Pola, la proiezione del film Zora, co-prodotto da Rai Cinema e dall’azienda da produzione romana Ascent Film.

 

 

1

32  

 


844