Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Bando per l’assegnazione di borse di studio offerte dal Governo italiano a studenti stranieri per l'anno accademico 2022-2023

Data:

05/05/2022


Bando per l’assegnazione di borse di studio offerte dal Governo italiano a studenti stranieri per l'anno accademico 2022-2023

L’Ambasciata d’Italia informa che anche per l’anno accademico 2022-2023 il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano mette a disposizione delle borse di studio, in favore degli studenti stranieri, per favorire la cooperazione culturale internazionale e la diffusione della conoscenza della lingua, della cultura e della scienza italiane. Tali borse di studio, di durata di 3, 6 oppure 9 mesi, potranno essere usufruite a partire dal 1 novembre 2022 ed entro il 31 ottobre 2023. L’importo di ciascuna mensilità è pari a 900 euro.

I corsi di studio per i quali è possibile beneficiare di tali borse di studio sono unicamente i seguenti: lauree magistrali, corsi di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM), dottorati di ricerca, progetti di studio in co-tutela, e corsi avanzati di lingua e cultura italiane. Sono pertanto esclusi i corsi non menzionati, tra i quali i Master annuali o biennali di primo e secondo livello, le lauree triennali (salvo presso le istituzioni AFAM), i corsi di laurea a ciclo unico, i corsi di specializzazione della durata di un anno.

Le candidature dovranno essere inviate esclusivamente per via telematica, previa registrazione, accedendo al Portale Study in Italy (https://studyinitaly.esteri.it), entro il termine tassativo del 9 giugno 2022 alle ore 14.00 (ora italiana).

I criteri e le istruzioni per la presentazione delle candidature sono riportati nel relativo bando, disponibile di seguito in lingua italiana ed in lingua inglese:


873