Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Traduzione e legalizzazione dei documenti

Per poter essere fatti valere in Italia, gli atti e i documenti rilasciati da autorità straniere devono essere legalizzati dalle rappresentanze diplomatico-consolari italiane all’estero.
Tali atti e documenti, eccetto quelli redatti su modelli plurilingue previsti da Convenzioni internazionali, devono inoltre essere tradotti in italiano.
Nella Repubblica di Croazia esiste la figura giuridica del traduttore ufficiale. La traduzione deve essere attestata dal traduttore stesso e l’Ufficio Consolare rilascia il Certificato di conformità della traduzione.

Al fine di ottenere il Certificato di conformità della traduzione il richiedente dovrà presentarsi, previo appuntamento, presso l’Ufficio Consolare munito del documento originale in lingua croata e della traduzione attestata dal traduttore ufficiale (Lista dei traduttori ufficiali di riferimento di questa Ambasciata). Il traduttore ufficiale dovrà allegare alla traduzione il documento originale oppure la copia autenticata dal notaio. Inoltre, bisognerà consegnare le fotocopie del documento e della traduzione.

Gli atti di cui sopra sono soggetti al pagamento dei diritti in base alla Tariffa consolare vigente.

Per fissare l’appuntamento per il rilascio del Certificato di conformità della traduzione di prega di scrivere una e-mail oppure di telefonare al numero +385 (0)1 4846 386 dalle 14.00 alle 16.00.